Pizza con polpo e patate

Pizza con polpo e patate

Ci sono pizze e pizze. Alcune sono leggere e gustose, altre ricche e golose… come questa pizza con polpo e patate! Praticamente un piatto unico ;-)

Il segreto di tanta bontà è nel condimento che avvolge polpo e patate. Con la cottura in forno sprigiona un profumino…

Un altro segreto è la pre-cottura al Varoma che non altera il gusto degli ingredienti! Non a caso il vapore è ormai la mia prima scelta quando devo cucinare il pesce.

Anche perché ci sono tante ricettine sfiziosissime che trasformano anche la più anonima orata in una regina della tavola!! Ne trovi ben 10 nel ricettario gratuito SANO COME UN PESCE.


Ti invito a scaricarlo: oltre ad avere le ricette, puoi contribuire, riempiendo un questionario anonimo, allo sviluppo di un mercato del pesce sano e controllatissimo!! 

Questa ricetta è per il Bimby TM5 e TM31

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 5 min.
Tempo di cottura 65 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione 6 ore
Tempo di riposo
100
4.3 0
Ci sono pizze e pizze. Alcune sono leggere e gustose, altre ricche e golose... come questa pizza con polpo e patate! Praticamente un piatto unico ;-) Il segreto di tanta bontà è nel condimento che avvolge polpo e patate. Con la cottura in forno sprigiona un profumino... Un altro segreto è la pre-cottura al Varoma che non altera il gusto degli ingredienti! Non a caso il vapore è ormai la mia prima scelta quando devo cucinare il pesce. Anche perché ci sono tante ricettine sfiziosissime che trasformano anche la più anonima orata in una regina della tavola!! Ne trovi ben 10 nel ricettario gratuito SANO COME UN PESCE. Ti invito a scaricarlo: oltre ad avere le ricette, puoi contribuire, riempiendo un questionario anonimo, allo sviluppo di un mercato del pesce sano e controllatissimo!!  Pizza con polpo e patate https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Lievitati, Piatti unici, Pizza Italiana

Ingredienti

Per la pizza

  • 150 g di acqua
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • 260 g di farina 0
  • 10 g di lievito madre essiccato
  • 5 g di sale

Per il condimento

  • 150 g di polpo pulito ed eviscerato
  • 120 g di patate sbucciate
  • 700 g di acqua
  • Un mazzetto di prezzemolo + q.b.
  • 2 spicchi di aglio
  • 30 g di olio extravergine di oliva + q.b.
  • Un limone (succo)
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 8 pomodorini pachino

Preparazione

Prepara l’impasto della pizza: inserisci 150 g di boccale l’acqua, 5 g di lievito di birra fresco e sciogli 30 Sec. Vel. 3.

Aggiungi 260 g di farina 0, 10 g di lievito madre essiccato, 5 g di sale e impasta 3 Min. Vel. Spiga.

Ungi leggermente con olio una ciotola, mettici l’impasto, coprilo con un canovaccio e lascia lievitare 5 Ore a temperatura ambiente, in un luogo riparato da correnti d'aria (il forno spento va benissimo).

Nel frattempo prepara il condimento: metti 150 g di il polpo pulito ed eviscerato nella campana del Varoma foderata con un foglio di carta da forno.

Sistema sul vassoio del Varoma 120 g di patate pelate e tagliate a tocchetti.

Versa nel boccale pulito 700 g di acqua, posiziona il Varoma e cuoci 50 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Togli le patate, taglia il polpo a pezzetti e mettili insieme in una ciotola.

Nel boccale sciacquato e asciutto, inserisci un bel ciuffo di prezzemolo lavato e asciugato, 2 spicchi di aglio pelati e provati del germe e trita 20 Sec. Vel. 7.

Porta sul fondo con la spatola, aggiungi 30 g di olio extravergine di oliva, il succo di un limone, una presa di sale, una spolverata di pepe e frulla 30 Sec. Vel. 5.

Versa la salsa nella ciotola con il polpo e le patate, amalgama bene, copri con la pellicola e metti in frigorifero a riposare fino al momento dell'utilizzo.

Ungi una teglia di 26 cm ø e sistema l’impasto della pizza, allargando delicatamente con le dita dal centro verso i bordi.

Lascia lievitare ancora 1 Ora.

Ungi la superficie della pizza e disponi il polpo e patate conditi lasciando liberi i bordi.

Cuoci in forno per 15 Min. a 200°.

Aggiungi i pomodorini pachino tagliati a metà.

Condisci con un filo di olio extravergine di oliva a crudo, qualche foglia di prezzemolo e servi.

Consigli

Se l’impasto dovesse risultare ancora troppo appiccicoso, aggiungi un cucchiaio di farina mentre impasti.

Puoi non aggiungere il lievito madre secco, ci vorrà solo un pochino di più per la lievitazione.

Il polpo con le patate deve riposare almeno un paio di ore perché i sapori si mescolino bene, per questo lo preparo durante la prima lunga lievitazione della pizza :-)

In inverno, puoi anche non mettere i pomodorini.

Se siete tanti a tavola puoi raddoppiare le dosi mantenendo gli stessi tempi di lavorazione.

Per cucinare meglio


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4.3/5]