Pizza di Terni

Pizza di Terni
||||| Like It 0 |||||

A Pasqua la tradizione culinaria del centro Italia regala una quantità di pizze e torte dolci e salate che sono la gioia di chi, come me, ama variare e sperimentare! Questa è la ricetta della pizza di Terni, una pizza ricresciuta arricchita con scorza di limone, arancia, aromi e liquore.

Insomma, un tripudio di sapori e profumi per un lievitato tutto da provare!

C’è da dire che per preparare questa pizza si usa un liquore “segreto” che si trova solo a Terni. Io ho provato a riprodurlo usando un mix ;-)

Se preferisci, puoi provare la ricetta più semplice della schiacciata toscana di Pasqua all’anice.

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per8 persone
Tempo di preparazione10 min.
Tempo di cottura40 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione190 min.
Tempo di riposo1 ora
100
4.3 0
A Pasqua la tradizione culinaria del centro Italia regala una quantità di pizze e torte dolci e salate che sono la gioia di chi, come me, ama variare e sperimentare! Questa è la ricetta della pizza di Terni, una pizza ricresciuta arricchita con scorza di limone, arancia, aromi e liquore.Insomma, un tripudio di sapori e profumi per un lievitato tutto da provare!C'è da dire che per preparare questa pizza si usa un liquore "segreto" che si trova solo a Terni. Io ho provato a riprodurlo usando un mix ;-)Se preferisci, puoi provare la ricetta più semplice della schiacciata toscana di Pasqua all'anice.

Ingredienti

  • Un limone non trattato (scorza)
  • Un'arancia non trattata (scorza)
  • 10 g di cannella in polvere
  • Noce moscata q.b.
  • 5 g di semi di anice
  • 10 g di alchermes
  • 10 g di liquore Strega
  • 5 g di liquore all’anice
  • 10 g di rum
  • 10 g di estratto di vaniglia
  • 25 g di lievito di birra fresco
  • 100 g di acqua
  • 160 g di zucchero semolato
  • 300 g di farina 0
  • 200 g di farina manitoba
  • 4 uova medie
  • Sale q.b.
  • 75 g di olio extravergine di oliva
  • 25 g di burro

Preparazione

Metti nel boccale la scorza di un limone e la scorza di una arancia 10 Sec. Vel. 7. Porta verso il fondo con la spatola e ripeti.

Trasferisci le scorze in una ciotola e aggiungi 10 g di cannella in polvere, un po’ di noce moscata grattugiata, 5 g di semi di anice, 10 g di Alchermes, 10 g di Strega, 5 g di liquore all’anice, 10 g di rum e 10 g di estratto di vaniglia. Mescola e lascia in infusione per 1 Ora.

Inserisci nel boccale pulito 25 g di lievito di birra fresco, 100 g di acqua e 10 g di zucchero semolato. Sciogli 1 Min. 37° Vel. 2.

Aggiungi 100 g di farina 0 e impasta 1 Min. Vel. Spiga. Lasciamo lievitare nel boccale chiuso 30 Min.

Unisci 200 g di farina 0, 200 g di farina Manitoba, 4 uova medie, 150 g di zucchero semolato, un pizzico di sale e impasta 3 Min. Vel. Spiga.

Aggiungi 75 g di olio extravergine di oliva, 25 g di burro e i liquori con gli aromi. Impasta 4 Min. Vel. Spiga.

Trasferisci l'impasto in una ciotola (o lascia nel boccale chiuso) e lascia lievitare, coperta con pellicola, 40 Min.

Fodera di carta da forno uno stampo da 16 cm di diametro, con i bordi alti almeno 12 cm.

Trasferisci l’impasto in una ciotola e lascia lievitare per 2 Ore nel forno chiuso.

Accendi il forno, metti sul fondo una piccola teglia piena di acqua e, senza aspettare che si scaldi, metti dentro la pizza e cuoci 40 Min. a 180°.

Fai la prova stecchino.

Lascia freddare nel forno socchiuso prima di sformare.

Consigli

Puoi sostituire il liquore all’anice con il Mistrà.

L'impasto è completamente lievitato quando raggiunge il bordo dello stampo! Se necessario, prolunga il tempo di lievitazione.

Per cuocere questa pizza, non preriscaldare il forno! Inseriscila subito dopo averlo acceso, per favorirne la crescita.

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4.3/5]

Per commentare accedi o registrati

oppure