Tritare con il Bimby: carne , formaggio, nocciole, verdura…

Tritare con il Bimby: carne , formaggio, nocciole, verdura…
Condividi con i tuoi amici!

Il Bimby è un vero panzer: le sue lame possono tritare in modo perfetto per anni e la potenza del motore, unita alla precisione di tempo e velocità, consente di tritare di tutto, dalla fogliolina delicata al ghiaccio! Scopri come tritare carne Bimby, ma anche cipolle e prezzemolo, biscotti e nocciole

Ecco come fare e come regolarsi per avere il risultato desiderato.

Tritare la carne con Bimby

Come tritare la carne con il Bimby? La carne macinata già pronta, a meno che non venga da un macellaio di fiducia, non è in cima alle mie preferenze…

Meno male che posso realizzare una buona polpa di carne macinata Bimby in questo modo:

  • taglio la carne in pezzi uguali (circa 4 cm)
  • li metto su un vassoio e li tengo un’oretta nel freezer; non deve congelare completamente ma indurire un pochino, così avrà tutta la stessa consistenza e grasso e nervetti non tenderanno ad aggrovigliarsi attorno alle lame
  • metto nel boccale 250-300 g di carne alla volta
  • frullo circa 10 secondi a Vel. 6

Come tritare il peperoncino secco con il Bimby

Chi coltiva il peperoncino in vaso e lo fa essiccare, ma anche chi preferisce acquistarlo essiccato – magari quello calabrese così intenso e profumato -, può desiderare di conservarlo in versione macinata.

Allora: se vuoi fare una cosa del genere col Bimby devi prestare attenzione, altrimenti rischi l’effetto spray al peperoncino… Se hai presente, anche quando si frullano riso & co esce un pochino di polvere dal foro del coperchio (con il misurino inserito). Pensa se il peperoncino finisse nell’aria…

E a dirla tutta a noi è successo: tanti anni fa dopo aver frullato un bel po’ di peperoncino secco abbiamo aperto subito il coperchio: terribile!!!

Per macinare il peperoncino col Bimby togli i piccioli (se ce ne sono) e metti dentro i peperoncini.

Se hai TM21, TM31 o TM5, metti sul foro del coperchio un pezzo di scottex (occhio a non farlo finire nei braccetti del TM5!) e posiziona il misurino. In questo modo non uscirà polvere durante l’operazione ;-)

Frulla 1 Min. Vel. 9.

Attendo un paio di minuti prima di aprire, molto delicatamente, il coperchio.

Come tritare le nocciole nel Bimby o le mandorle o altra frutta secca

Come tritare le mandorle con il Bimby, le noci, le nocciole, gli anacardi? Dipende da quello che ti serve.

Se devi ottenere una granella puoi tritare circa 5 Sec. a Vel. 6. Dipende da quanto la vuoi grossolana.

Se invece vuoi polverizzare, leggi la ricetta della farina di mandorle Bimby!

Tritare prezzemolo nel Bimby

Prezzemolo ed erbe aromatiche possono essere sminuzzate in modo uniforme in pochi secondi. Il segreto è mettere dentro solo le foglie e inserire 200 g: sminuzza da 2 a 4 secondi a Vel. 8.

Se devi tritarne un poco per il soffritto, cerca di farlo insieme agli altri ingredienti (cipolla, aglio ecc. ma anche olio).

Tritare ghiaccio con Bimby

Il ghiaccio, questo temuto! Sono sicura che almeno una volta qualcuno ti ha detto: “NON tritare MAI il ghiaccio col Bimby!!!! Rompi le lame”

Eppure questa opzione è prevista non solo nei ricettari generali, dove trovi come fare il ghiaccio tritato, ma serve in tante ricette… come puoi fare, altrimenti, la granita?

Sicuramente devi adottare qualche accorgimento. Ecco quale:

  • usa uno stampo per ghiaccetti piccolini, a cubetti va benissimo, altrimenti quelli tondi, ma non devono essere grandi!
  • lascia fuori dal freezer il ghiaccio per qualche minuto (da 3 a 5 in base al caldo che fa in casa) prima di metterlo nel Bimby
  • assicurati che i ghiacciolini non si attacchino tra loro (io do una mescolata veloce con la spatola prima di chiudere), per evitare che si formino “macigni”

Frulla circa 200 g di ghiaccio per volta per 3-8 Sec. Vel. 5, in base alla grandezza che ti serve!

Tritare i biscotti con il Bimby

Per tritare i biscotti, mettili dentro al boccale interi e trita:

  • 2-3 Sec. Vel. 6 per un trito grossolano
  • 5 Sec. Vel. 5 per un trito medio
  • 10 Sec. Vel. 6 per un trito più fine

Tritare la cipolla con il Bimby

Puoi tritare da 50 a 200 g di cipolla 3-5 Sec. a Vel. 5. Puoi farlo anche aggiungendo aglio, carote, sedano (senza filamenti) del prezzemolo o altra erbetta.

Io la cipolla la metto tagliata in quarti, e se aggiungi altre verdurine fai pezzi il più possibile uguali.

Tritare formaggio con Bimby

Col Bimby puoi tritare formaggi a pasta molle e a pasta dura. Ecco come!

Tritare mozzarella col Bimby

Quando sono proprio pigra la mozzarella la trito col Bimby! Spesso il boccale è ancora sporco di sugo di pomodoro ma a me non importa, perché mi serve per la pizza, i panzerotti, un rustico… se tu preferisci puoi sciacquare velocemente il boccale ;-)

Metti dentro da 100 a 300 g di mozzarella a pezzettoni (puoi tagliarla con le mani) e trita 3-5 Sec. Vel. 5 (dipende da quantità e qualità della mozzarella, e dimensione dei pezzi che vuoi ottenere).

Formaggio a stagionatura media

Inserisci nel boccale 200 g di formaggio tipo provolone ecc. tagliato a pezzi e frulla 10-12 Sec. Vel. 5.

Tritare Parmigiano con Bimby

Priva il formaggio della crosta.

Taglia a pezzi regolari di circa 3 cm il parmigiano e inseriscilo 100 g per volta tritando 15-20 Sec. Vel. 10.

Tritare le verdure con il Bimby

Quando voglio tritare una verdura per un’insalata o per prepararla a una cottura, procedo per “tentativi”. La velocità che scelgo è sempre la 5 (ma puoi usare da 4 a 6 per tritare) e i secondi variano da 2 a 10 (circa).

Il segreto è partire con pochi secondi e aumentarli man mano in base a quello che ti serve.

Ecco alcuni esempi.

Funghi

Per tritare funghi con Bimby, metti dentro da 400 a 700 g di funghi. Se sono champignon puoi lasciarli interi oppure dividerli a metà. La cosa importante è che siano di grandezza uniforme.

Trita 4-7 Sec. Vel. 5. In questo modo puoi usarli per un sugo.

Carote

Per tritare carote con Bimby, per un trito grossolano (da usare in insalata) da 400 g a 700 g a pezzi 5 Sec. Vel. 5.

Per un trito più fine 3-5 Sec. Vel. 6.

Patate

Per tritare patate con Bimby, per un trito grossolano puoi mettere da 400 g a 1000 g tagliate a tocchi e frullare 12-15 Sec. Vel. 5.

Il mio consiglio per tritare in sicurezza

Il segreto per tritare senza problemi è evitare di sforzare il motore (e quindi rispettare i tempi e le dosi) e tenere le lame Bimby in buona salute!

Con il Bimby puoi anche fare il pangrattato!

Commenta