Uova di Pasqua

Uova di Pasqua
||||| Like It 0 |||||

Colorate, decorate oppure incartate le uova di Pasqua sono sempre bellissime! Complice la pubblicità, purtroppo oggi i bambini tendono a preferire quelle dei loro beniamini della tv o dello spettacolo.

Da qualche anno, però, io ho preso un’abitudine che si è rivelata vincente: preparo le uova in casa!

Innanzitutto scelgo un pensierino: un giochino, un bracciale, degli orecchini, una penna profumata… Poi chiudo bene ogni sorpresa in una bustina e aggiungo un bigliettino personalizzato. Tengo da parte (come nelle ricette ;-) ).

Procedo quindi con le uova di cioccolato. Ho investito nell’acquisto di stampi di due diverse misure e li custodisco gelosamente.

Per la decorazione ho avuto una maestra eccezionale, una mia bravissima e talentuosissima amica (insieme abbiamo decorato l’uovo che vedi in foto!!!).

Così ben decorate, devo dire che basta solo chiudere le uova di Pasqua nel cellophane perché facciano la loro figura!!

Da quando i bambini hanno capito che la sorpresa che trovano dentro è più bella e che il cioccolato dell’uovo è più buono… non ne vogliono proprio sapere di quelle commerciali ;-)

Non ci credi? Prova anche tu e fammi sapere!!

PS: la ricetta è più lunga da leggere che da fare…

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 1 pezzi
Tempo di preparazione 8 min.
Tempo di cottura 20 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 6.4 ore
100
4.3 0
Colorate, decorate oppure incartate le uova di Pasqua sono sempre bellissime! Complice la pubblicità, purtroppo oggi i bambini tendono a preferire quelle dei loro beniamini della tv o dello spettacolo.Da qualche anno, però, io ho preso un'abitudine che si è rivelata vincente: preparo le uova in casa!Innanzitutto scelgo un pensierino: un giochino, un bracciale, degli orecchini, una penna profumata... Poi chiudo bene ogni sorpresa in una bustina e aggiungo un bigliettino personalizzato. Tengo da parte (come nelle ricette ;-) ).Procedo quindi con le uova di cioccolato. Ho investito nell'acquisto di stampi di due diverse misure e li custodisco gelosamente.Per la decorazione ho avuto una maestra eccezionale, una mia bravissima e talentuosissima amica (insieme abbiamo decorato l'uovo che vedi in foto!!!).Così ben decorate, devo dire che basta solo chiudere le uova di Pasqua nel cellophane perché facciano la loro figura!!Da quando i bambini hanno capito che la sorpresa che trovano dentro è più bella e che il cioccolato dell'uovo è più buono... non ne vogliono proprio sapere di quelle commerciali ;-)Non ci credi? Prova anche tu e fammi sapere!!PS: la ricetta è più lunga da leggere che da fare...

Ingredienti

Per l'uovo

  • 600 g di cioccolato extra fondente al 70%
  • 100 g di cioccolato al latte al 30%

Per la ghiaccia reale

  • 60 g di albumi pastorizzati
  • Un cucchiaino di succo di limone
  • 300 g di zucchero a velo
  • Colorante alimentare rosso in gel q.b.
  • Colorante alimentare verde in gel q.b.
  • Colorante alimentare giallo in gel q.b.

Ti serve

Preparazione

Prepara l’uovo: inserisci nel boccale 300 g di cioccolato extra fondente al 70%, 50 g di cioccolato al latte al 30% e trita 5 Sec. Vel. 7.

Porta sul fondo con la spatola e sciogli 10 Min 60° Vel. 2.

Togli il boccale dal supporto e lascia raffreddare almeno 10 Min.

Versa il cioccolato in una ciotola o in un pentolino di acciaio e mescola fino a portarlo a 28°.

Versa il cioccolato nel boccale, posizionalo sul supporto e riscalda 1 Min. 37° Vel. 2.

Forma la prima metà dell'uovo: versa circa metà del cioccolato nello stampo e comincia a ruotarlo delicatamente perché copra tutta la forma.

Quando la cioccolata comincerà ad essere abbastanza densa da far fatica a scivolare, gira lo stampo sul piano di lavoro coperto da un foglio di carta da forno per far colare l’eccesso.

Lascia raffreddare 10 Min.

Rendi lo strato più spesso: gira lo stampo, versa un altro po’ di cioccolato fuso dal boccale e ripeti le operazioni precedenti.

Lascia riposare lo stampo a testa in giù sul piano di lavoro a temperatura ambiente almeno 1 Ora.

Quando l’uovo sarà completamente asciutto si staccherà da solo dalla sua forma.

Ripeti tutte le fasi di questa preparazione per la seconda metà dell’uovo, lavando prima lo stampo e asciugandolo bene.

Quando le due metà saranno pronte, metti la sorpresa (se vuoi) in una delle due metà.

Unisci le due metà con un poco di cioccolata fusa sui bordi, esercitando una leggera pressione.

Passa un dito per spalmare l’eccesso di cioccolata. Lascia aderire bene le due metà.

Prepara la ghiaccia reale: nel boccale pulito e asciutto, posiziona la farfalla, aggiungi 60 g di albumi pastorizzati, un cucchiaino di succo di limone e monta 2 Min. 37° Vel. 4.

Togli la farfalla, aggiungi 300 g di zucchero a velo e lavora 2 Min. Vel. 3.

Versa il composto in 4 ciotole (il loro numero dipende dai colori che vuoi usare), aggiungi in ciascuna, eccetto una (che lascerai bianca) la quantità necessaria di colorante e mescola bene.

Trasferisci le glasse in 4 sac à poche (io preferisco quelle usa e getta), taglia le punte piccole e decora l’uovo disegnando fiori, foglie e ricami a piacere.

Lascia seccare le decorazioni almeno 4 Ore.

Consigli

Per l’uovo: la fase di temperatura del cioccolato è fondamentale per ottenere una giusta fluidità ed elasticità e per far si che l’uovo risulti bello lucido. Per questo motivo è essenziale avere a disposizione un termometro da cucina, lo trovi facilmente in commercio e ce ne sono anche di molto economici.

Gli stampi per le uova di cioccolato sono di varie dimensioni e materiali, uno dei migliori è il policarbonato. Fai attenzione, però, alle alte temperature! Inoltre non va mai messo in lavastoviglie, ma lavato in acqua tiepida con un panno morbido per evitare graffi e deformazioni.

Non è detto che la prima volta l’uovo venga perfetto, potrebbe avere macchie o zone poco lucide, ciò è dovuto sia alla temperatura della cioccolata, sia alla stesura non omogenea: non scoraggiarti!! Basta prenderci la mano e poi puoi coprire eventuali errori con la decorazione.

L'uovo va fatto asciugare a temperatura ambiente. Se proprio hai fretta, metti lo stampo in frigorifero solo i primi 10 Min.!!

Per la ghiaccia reale: gli albumi pastorizzati si trovano facilmente nei supermercati. Se non li trovi, sostituiscili con dell’acqua.

Con le dosi di questa ricetta otterrai una ghiaccia abbastanza densa, ideale per decorazioni piccole e scritte. Se la preferisci leggermente più liquida, aggiungi qualche goccia di acqua.

La ghiaccia reale si solidifica abbastanza velocemente: mettila subito nei sac à poche e chiudili bene.

Prima di iniziare a decorare l'uovo, fai su un foglio di carta il disegno della decorazione!! E' importante anche per avere un'idea delle proporzioni e della posizione delle decorazioni ;-)

Per fare i fiori sfumati: disegna il contorno del petalo con la glassa e passa un pennello leggermente bagnato dal contorno verso il centro!

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4.3/5]

Per commentare accedi o registrati

oppure