Latte di soia

Latte di soia
||||| Like It 0 |||||

Potendo contare sul tuo insostituibile e infaticabile Bimby, potrai ottenere un latte di soia Bimby fatto in casa: genuino, di tuo gusto (preparandolo più o meno corposo) ed economico. Non male, no?

Leggero e digeribile, il latte di soia, rappresenta un’ottima bevanda per te ed i tuoi cari che non possono bere il latte di mucca o, semplicemente, preferiscono una valida alternativa. Con questo latte, è possibile preparare anche budini, torte e dolci vari. Che ne dici di cimentarti in queste o altre preparazioni che ti vengono in mente? Non vedo l’ora di sapere cosa mi proporrai!

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 1 lt
Tempo di preparazione 2 min.
Tempo di cottura 20 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 18 ore

Ingredienti

  • 100 g di fagioli di soia
  • 1000 g di acqua + 400 g

Preparazione

Lava 100 g di soia e mettila in ammollo in una ciotola piena di acqua per 18 Ore.

Sciacqua abbondantemente la soia e mettila nel boccale. Aggiungi 400 g di acqua e frulla 2 Min. Vel. 7, fino a che la soia si sia completamente frullata.

Aggiungi 1000 g di acqua e cuoci 20 Min. 100° Vel. 1.

Durante la cottura, ferma il Bimby, togli il coperchio ed elimina con un cucchiaio grande la schiuma che si è formata.

Fai riposare il latte per 10 Min. poi filtra con l’aiuto di un passino a maglie strette foderato di garza sterile. Metti il latte in una bottiglia e quando è freddo trasferiscilo in frigo.

Consigli

Puoi aromatizzare il latte di soia secondo i tuoi gusti, aggiungendo in cottura mezza bacca di vaniglia e dolcificarlo con zucchero grezzo o miele. Puoi aggiungere al latte filtrato qualche cucchiaio di cacao in polvere per renderlo più adatto al gusto dei più piccoli.

Il latte di soia va conservato in frigo e consumato entro 3 giorni.

Non buttare via gli scarti della soia, che hai filtrato: sono ottimi da utilizzare per fare delle polpettine o da aggiungere all’impasto del pane.

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure