Pizza alla marinara

Pizza alla marinara
||||| Like It 0 |||||

Un impasto ben lievitato e sapori genuini, ecco il segreto di questa favolosa pizza marinara Bimby!

Per preparare la pizza alla marinara, famosa quanto la pizza margherita, mi metto al lavoro dal giorno prima. I tempi sembrano lunghi… ma il lavoro è poco perché ci pensa il Bimby! E, per lievitare, all’impasto non serve certo la mia presenza. 😉

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 20 min.
Tempo di cottura 15 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione 27 ore
Tempo di riposo 50 min.

Ingredienti

Per l'impasto

  • 420 g di acqua
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • 600 g di farina manitoba
  • 15 g di sale

Per il condimento

  • 400 g di pomodori pelati
  • Una presa di sale
  • 2 spicchi d'aglio
  • Un cucchiaio di origano secco
  • 20 g di olio extravergine di oliva + q.b. per ungere le teglie

Preparazione

Versa nel boccale 420 g d'acqua e 5 g di lievito. 1 Min. 37° Vel. 1.

Aggiungi 600 g di farina manitoba e 15 g di sale. 1 Min. Vel. Spiga. Lascia riposare 10 Min.

Impasta 10 Sec. Vel. Spiga e lascia riposare 10 Min. Ripeti questo passaggio 2 volte.

Lavora ancora 10 Sec. Vel. Spiga e trasferisci l’impasto su un piano di lavoro infarinato.

Fai un giro di pieghe di rinforzo circolari, gira l’impasto e mettilo in una ciotola coperta. Tieni in frigo 24 Ore.

Il giorno dopo metti l’impasto a temperatura ambiente per 2 Ore.

Trasferisci sul piano di lavoro infarinato e sgonfia delicatamente con i pugni. Dividi in quattro porzioni uguali e forma delle palline, nebulizza con acqua e lascia riposare coperte per 1 Ora.

Metti nel boccale 400 g di pomodori pelati, una presa di sale, 2 spicchi d'aglio pelati e privati del germe centrale, un cucchiaio di origano secco, 20 g di olio e frulla. 10 Sec. Vel. 5.

Preriscalda il forno a 240°.

Spiana le palline a mano direttamente nella teglia leggermente unta, distribuisci su ogni pizza il pomodoro condito e lascia riposare 10 Min.

Cuoci in forno caldo per 10-15 Min.

Servi ben calda.

Consigli

Calcola bene i tempi e mettiti al lavoro 3-4 ore prima rispetto a quando prevedi di mangiare la pizza il giorno dopo.

Per formare le palline di pizza fa così: tira il lembo destro e piegalo verso il centro, ripeti col sinistro. Poi tira il lembo superiore e piega verso il centro, gira di 180° e ripeti con l’ultimo bordo rimasto libero. Gira l’impasto e forma la pallina.

Puoi modificare la quantità d'aglio nella salsa in base ai tuoi gusti.

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure