Cinghiale in umido

Cinghiale in umido
Condividi con i tuoi amici!

Da solo o con una buona polenta, il cinghiale in umido è un secondo piatto ricco e saporito!

La carne di cinghiale, almeno in città, non si trova così facilmente. Ma ci sono dei momenti dell’anno in cui compare sui banchi dei macellai e allora… vale la pena provarlo!

Se ti piace il sapore intenso e deciso di questa carne, puoi preparare anche il cinghiale alla cacciatora o il ragù di cinghiale.

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 15 min.
Tempo di cottura 75 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 8 ore
100
5 0
Da solo o con una buona polenta, il cinghiale in umido è un secondo piatto ricco e saporito! La carne di cinghiale, almeno in città, non si trova così facilmente. Ma ci sono dei momenti dell'anno in cui compare sui banchi dei macellai e allora... vale la pena provarlo! Se ti piace il sapore intenso e deciso di questa carne, puoi preparare anche il cinghiale alla cacciatora o il ragù di cinghiale. Cinghiale in umido https://youtu.be/icQcx0q_-TI Ricette , Carne, Secondi Italiana

Ingredienti

  • 750 g di vino rosso
  • Un misurino e 1/2 di acqua
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • 8 bacche di ginepro
  • 5 rametti di rosmarino
  • 9 foglie di alloro
  • 500 g di bocconcini di cinghiale
  • ½ cipolla
  • 60 g di olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • Sale q.b.
  • 8 olive nere denocciolate
  • 3 pomodori pelati

Preparazione

Prepara la marinata per la carne: versa in una ciotola capiente 450 g di vino rosso, aggiungi 1/2 misurino di acqua, una carota, una costa di sedano, 4 bacche di ginepro, 2 rametti di rosmarino, 4 foglie di alloro e 500 g di bocconcini di cinghiale. Copri con la pellicola e tieni a riposo nel frigorifero 8-10 Ore.

Scola la carne ed elimina gli odori.

Metti i bocconcini di cinghiale nel boccale e scalda 3 Min. 80° Antiorario Vel. 1.

Scola di nuovo la carne, per eliminare il liquido rilasciato, e scalda di nuovo i bocconcini 3 Min. 80° Antiorario Vel. 1. Scola e metti da parte.

Nel boccale pulito e asciutto, metti una carota lavata e tagliata a tocchi, una costa di sedano, ½ cipolla e trita 20 Sec. Vel. 5.

Versa 60 g di olio extravergine di oliva, aggiungi 2 spicchi di aglio in camicia leggermente schiacciati, 3 rametti di rosmarino, 5 foglie di alloro e soffriggi 3 Min. 100° Vel. Soft.

Unisci i il cinghiale tenuto da parte e rosola 3 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.

Versa 300 g di vino rosso, condisci con una presa di sale, 4 bacche di ginepro, 8 olive nere denocciolate e fai sfumare 3 Min. 100° Antiorario Vel. Soft, senza misurino.

Unisci 3 pomodori pelati, un misurino di acqua e continua la cottura 60 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.

Elimina l'aglio, trasferisci in una zuppiera e lascia riposare 5 Min. prima di servire.

Consigli

Servi da solo o accompagnato da una buona polenta.

Per cucinare meglio


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 2    Average: 5/5]