Come sciogliere il cioccolato con il Bimby

Come sciogliere il cioccolato con il Bimby

Vuoi sapere come sciogliere il cioccolato con il Bimby? A volte io ho bisogno di sciogliere il cioccolato per fare cioccolatini, decorazioni di torte, gocce di cioccolato.

Normalmente si usa scioglierlo a bagnomaria, qualcuno lo scioglie anche al microonde.

A bagnomaria va benissimo, ma devi stare lì con la frusta a mescolare… il microonde invece non mescola e devi farlo in fretta quando togli il cioccolato dal forno. E poi non tutti lo abbiamo :-)

Cioccolato fuso con il Bimby

Il metodo che io preferisco è il Bimby: sporco solo il boccale, il cioccolato si scioglie dolcemente e a una temperatura controllata, inoltre il Bimby mescola!

Puoi scegliere di fondere qualsiasi tipo di cioccolato: cioccolato al latte, cioccolato bianco o cioccolate fondente.

In ogni caso la prima cosa da fare nel Bimby è tritare il cioccolato. Io lo metto a pezzi nel boccale e lo porto a Vel. 8 per minimo 20 Sec., massimo 40. Dipende da quanto ne ho messo. Se non è molto mi limito ad alcuni colpi di Turbo!

Poi procedo a fondere il cioccolato. In questo modo il processo è più veloce e non rimangono grumi.

La temperatura ideale per sciogliere il cioccolato è 50° e con il Bimby puoi raggiungerla e mantenerla in modo controllato e molto preciso. Devi impostare il tempo in base alla qualità e alla quantità del cioccolato. Un cioccolato bianco fonderà molto più velocemente rispetto al cioccolato fondente…

Puoi usare il cioccolato fuso per decorare oppure per creare delle piccole e golose gocce di cioccolato.

Per un tempraggio più preciso puoi seguire le indicazioni che ho dato per realizzare le uova di Pasqua con il Bimby ;-)

Commenta