Migliaccio napoletano “Arlecchino”

Migliaccio napoletano “Arlecchino”
||||| Like It 0 |||||

Che allegria questo migliaccio napoletano vestito da “Arlecchino”, da un’idea del mitico Sal de Riso!

Ecco, quindi, la ricetta di uno dei dolci emblema del Carnevale, che si chiama così perché in origine si preparava con il miglio, pian piano sostituito dal più reperibile semolino :-)

Economico ma buonissimo, puoi prepararlo anche senza la copertura colorata!

Io, devo dire il vero, in queste occasioni approfitto dell’entusiasmo dei miei figli, perché su certe cose sono un po’ pigra… Per fortuna, ho uno stuolo di aspiranti cuochi, pasticceri e pasticcioni ;-)

Quindi quando facciamo qualcosa con la pasta di zucchero, i bambini ormai sanno perfettamente cosa fare e si divertono tantissimo.

“In fondo è come lavorare col pongo, con la differenza che poi la pasta di zucchero te la mangi!” La saggezza dei bambini…

Per la pasta di zucchero trovi qui le mie ricette per farla con il Bimby:

Pasta di zucchero

Pasta di zucchero senza glucosio

Questa ricetta è per il Bimby TM5 e TM31

Dosi per 8 persone
Tempo di preparazione 10 min.
Tempo di cottura 50 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 2 ore
100
4.3 2
Che allegria questo migliaccio napoletano vestito da "Arlecchino", da un'idea del mitico Sal de Riso! Ecco, quindi, la ricetta di uno dei dolci emblema del Carnevale, che si chiama così perché in origine si preparava con il miglio, pian piano sostituito dal più reperibile semolino :-) Economico ma buonissimo, puoi prepararlo anche senza la copertura colorata! Io, devo dire il vero, in queste occasioni approfitto dell'entusiasmo dei miei figli, perché su certe cose sono un po' pigra... Per fortuna, ho uno stuolo di aspiranti cuochi, pasticceri e pasticcioni ;-) Quindi quando facciamo qualcosa con la pasta di zucchero, i bambini ormai sanno perfettamente cosa fare e si divertono tantissimo. "In fondo è come lavorare col pongo, con la differenza che poi la pasta di zucchero te la mangi!" La saggezza dei bambini... Per la pasta di zucchero trovi qui le mie ricette per farla con il Bimby: Pasta di zucchero Pasta di zucchero senza glucosio

Ingredienti

  • 250 g di latte
  • 5 g di sale
  • Una stecca di cannella
  • ½ cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 100 g di semolino
  • 2 uova
  • 120 g di zucchero
  • 300 g di ricotta ben scolata
  • Un limone non trattato (scorza)
  • ½ arancia non trattata (scorza)

Per la copertura

  • 200 g di pasta di zucchero bianca già pronta
  • Colorante alimentare rosso q.b.
  • Colorante alimentare giallo q.b.
  • Colorante alimentare blu q.b.
  • Colorante alimentare verde q.b.
  • Marmellata q.b.

Ti serve

Preparazione

Versa nel boccale 250 g di latte, aggiungi 5 g di sale, una stecca di cannella e scalda 6 Min. 90° Antiorario Vel. 2.

Togli la cannella e aggiungi 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia.

Posa una ciotola sul coperchio chiuso, attiva la bilancia e pesa 100 g di semolino.

Accendi il Bimby a Vel. 3 e versa dal foro del coperchio il semolino, lentamente.

Cuoci 2 Min. 90° Vel. 3.

Unisci 2 uova, 120 g di zucchero, 300 g di ricotta, la scorza grattugiata di un limone, la scorza grattugiata di 1/2 arancia e mischia 1 Min. Vel. 5.

Imburra e infariniamo uno stampo a cerniera da 20 cm di ø.

Versa l’impasto nello stampo e cuoci in forno per circa 50 Min. a 180°.

Una volta pronto, lascialo raffreddare completamente.

Nel frattempo, dividi il panetto di pasta di zucchero in 5 parti.

Impasta 4 dei pezzi con i coloranti alimentari rosso, giallo, blu, verde, lasciando il quinto pezzo bianco.

Stendi con il mattarello di silicone i vari pezzi per creare dei nastri colorati.

Taglia i vari nastri in piccoli rombi e tienili da parte, ben coperti con la pellicola.

Spennella sul migliaccio un sottile strato di marmellata e disponi i rombi colorati di pasta di zucchero, formando il disegno del vestito di Arlecchino.

Lascia asciugare a temperatura ambiente almeno 2 Ore prima di servire.

Consigli

Lascia la ricotta a scolare in un colino in frigorifero per tutta la notte precedente, così sarà ben asciutta!

Controlla la cottura del dolce con uno stuzzicadenti. Se è indietro ma la superficie è già molto colorata, coprilo con un foglio di carta di alluminio.

Utilizza sempre dei coloranti alimentari in gel, o meglio, in polvere.

Con la pasta di zucchero avanzata puoi creare delle stelle filanti da aggiungere alla decorazione :-)

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4.3/5]

Per commentare accedi o registrati

oppure

  1. Can’t open file /home/giuliog2/public_html/wp-content/plugins/wp-mpdf/cache/tmp/dejavusanscondensedBI.GSUBGPOStables.dat Questa è la scritta che appare quando cerco di scaricare la ricetta. E succede già da un bel po’. Pensi di riuscire a rimediare? Sennò le tue ricette non potrò mai provarle………….

    [email protected]
    • Ciao, grazie mille per la segnalazione! Mi metto subito al lavoro per risolvere ;-)

      Ricette Bimby