Nachos

Nachos

Patita di cucina tex-mex? Ecco una ricetta che ti piacerà moltissimo: i nachos col Bimby!

I nachos (o tortilla chips) sono dei triangolini in farina di mais cotti in padella croccanti e irresistibili, utilizzati per gustare salse come il guacamole e altre delizie messicane.

Un altro modo per mangiarli è metterli in una teglia (già cotti), cospargerli con formaggio tagliato a bastoncini (io lo grattugio con la grattugia a fori larghi) e qualche anello di peperoncino fresco messicano (se hai coraggio!!) e infornarli giusto per far sciogliere il formaggio. Come formaggio va bene l’Emmental o simili.

Il segreto per averli così buoni è tirare la sfoglia più sottile che si può. Una mia amica mi suggeriva di farlo tra due fogli di carta da forno, ma io mi trovo bene con il metodo che trovi descritto sotto nella preparazione ;-)

Sono perfetti per l’apericena, con una birra o del vino, ma anche come merenda o spuntino se li cuoci al forno (leggi nei consigli come fare).

Quando parlo con le amiche dei nachos tutte si entusiasmano, ma poi nessuna li ha mai preparati in casa? Il motivo ricorrente? La farina di mais adatta adatta a questa ricetta non è facilissima da trovare… Buone notizie: si trova su Amazon (io al super compro proprio questa)!! Da oggi, niente più scuse: i nachos Bimby si fanno in casa ;-)

Post con link di affiliazione Amazon: per ogni acquisto effettuato tramite questo link ricevo una piccola commissione e così mi aiuti a pubblicare ricette sempre nuove ;-)

Questa ricetta è per il Bimby TM5 | TM6 | TM31

Dosi per 2 persone
Tempo di preparazione 5 min.
Tempo di cottura 2 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo
306
4.8 0
Patita di cucina tex-mex? Ecco una ricetta che ti piacerà moltissimo: i nachos col Bimby! I nachos (o tortilla chips) sono dei triangolini in farina di mais cotti in padella croccanti e irresistibili, utilizzati per gustare salse come il guacamole e altre delizie messicane. Un altro modo per mangiarli è metterli in una teglia (già cotti), cospargerli con formaggio tagliato a bastoncini (io lo grattugio con la grattugia a fori larghi) e qualche anello di peperoncino fresco messicano (se hai coraggio!!) e infornarli giusto per far sciogliere il formaggio. Come formaggio va bene l'Emmental o simili. Il segreto per averli così buoni è tirare la sfoglia più sottile che si può. Una mia amica mi suggeriva di farlo tra due fogli di carta da forno, ma io mi trovo bene con il metodo che trovi descritto sotto nella preparazione ;-) Sono perfetti per l'apericena, con una birra o del vino, ma anche come merenda o spuntino se li cuoci al forno (leggi nei consigli come fare). Quando parlo con le amiche dei nachos tutte si entusiasmano, ma poi nessuna li ha mai preparati in casa? Il motivo ricorrente? La farina di mais adatta adatta a questa ricetta non è facilissima da trovare... Buone notizie: si trova su Amazon (io al super compro proprio questa)!! Da oggi, niente più scuse: i nachos Bimby si fanno in casa ;-)
Post con link di affiliazione Amazon: per ogni acquisto effettuato tramite questo link ricevo una piccola commissione e così mi aiuti a pubblicare ricette sempre nuove ;-)
Nachos https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Antipasti Italiana

Ingredienti

Per i nachos

  • 150 g di farina di mais gialla precotta
  • 5 g di sale
  • 190 g di acqua
  • Pepe nero q.b.

Per formare e cuocere i nachos

  • Farina 00 q.b.
  • Olio di semi q.b.

Preparazione

Con questa ricetta si ottengono circa 40 pezzi.

Pesa in una ciotolina posata sul coperchio del Bimby 150 g di farina di mais gialla precotta. Tieni da parte.

Metti nel boccale 5 g di sale, 150 g di acqua e scalda 2 Min. 37° Vel. 1.

Aggiungi dal foro del coperchio la farina di mais con le lame in movimento a Vel. 2.

Unisci 40 g di acqua, una spolverata di pepe nero e amalgama 20 Sec. Vel. 3.

Continua a impastare 2 Min. Vel. Spiga.

Trasferisci l’impasto sulla spianatoia, finisci di amalgamare bene con le mani e dividilo in 4 palline.

Stendi ogni pallina in una sfoglia il più possibile sottile, aiutandoti con della farina 00 e cercando di dare una forma circolare.

Taglia la sfoglia in un cerchio del diametro di circa 20 cm e successivamente dividilo in 12 spicchi.

Ripeti l’operazione per tutto l’impasto.

Cuoci i triangolini (i nachos) in una padella antiaderente con 3 o 4 cucchiai olio di semi di arachidi. Ricorda che non devono friggere galleggiando nell'olio, ma solo tostare.

Metti man mano su carta assorbente.

Servi i nachos freddi per accompagnare guacamole o altre salse messicane a tua scelta!

Consigli

ATTENZIONE: la farina di mais utilizzata (qui gialla, ma puoi usare anche quella bianca) è diversa da quella per polenta: la trovi nei supermercati forniti nel reparto di cucina messicana.

Puoi raddoppiare le dosi della ricetta, mantenendo la stessa lavorazione e raddoppiando solo i minuti che servono a scaldare l'acqua (da 2 a 4).

Puoi cuocere i nachos in forno per circa 15 minuti a 200°, disposti su una placca leggermente unta. Se puoi, spennellali leggermente con dell'olio di semi prima di metterli in forno.


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 10    Media Voto: 4.8/5]