Papassini

Papassini
||||| Like It 0 |||||

I dolci di Ognissanti in Sardegna sono questi: i papassini! Direttamente dalla tradizione casalinga della Sardegna, ecco dei biscotti deliziosi: i papassini Bimby.

Si tratta di biscotti a forma di rombo con uvetta e con un impasto aromatizzato ora al limone, ora all’anice e ora al finocchio, coperti da una glassa bianca a base di zucchero a velo.

Prepararli è molto rilassante e sembra quasi di recuperare i tempi di una volta, quelli liberi dalla frenesia. Certo, un po’ di aiuto per accorciare i tempi dell’impasto me lo da il Bimby, ed è proprio per questo che la lavorazione finale me la godo con calma!

Ognissanti è l’occasione, in tutta Italia, per preparare biscottini e dolcezze di ogni sorta. Penso alle rame di Napoli, alla frutta di Martorana… la cosa curiosa è che si tratta di dolcetti isolani :-) Le rame, infatti, sono siciliane, così come la frutta di Martorana. I papassini, sardi.

In Toscana, invece, si prepara il buonissimo pan dei Santi, che col vin santo è “la morte sua”.

Morale della favola: Ognissanti è l’occasione per riscoprire le ricette regionali :-)

Questa ricetta è per il Bimby TM5 e TM31

Dosi per 18 pezzi
Tempo di preparazione 5 min.
Tempo di cottura 20 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 14 ore
100
4.3 0
I dolci di Ognissanti in Sardegna sono questi: i papassini! Direttamente dalla tradizione casalinga della Sardegna, ecco dei biscotti deliziosi: i papassini Bimby.Si tratta di biscotti a forma di rombo con uvetta e con un impasto aromatizzato ora al limone, ora all'anice e ora al finocchio, coperti da una glassa bianca a base di zucchero a velo.Prepararli è molto rilassante e sembra quasi di recuperare i tempi di una volta, quelli liberi dalla frenesia. Certo, un po' di aiuto per accorciare i tempi dell'impasto me lo da il Bimby, ed è proprio per questo che la lavorazione finale me la godo con calma!Ognissanti è l'occasione, in tutta Italia, per preparare biscottini e dolcezze di ogni sorta. Penso alle rame di Napoli, alla frutta di Martorana... la cosa curiosa è che si tratta di dolcetti isolani :-) Le rame, infatti, sono siciliane, così come la frutta di Martorana. I papassini, sardi.In Toscana, invece, si prepara il buonissimo pan dei Santi, che col vin santo è "la morte sua".Morale della favola: Ognissanti è l'occasione per riscoprire le ricette regionali :-)

Ingredienti

Per i biscotti

  • 100 g di uvetta
  • 120 g di mandorle pelate
  • 100 g di gherigli di noci
  • 300 g di farina 00
  • 130 g di burro freddo
  • ½ limone la scorza
  • Un cucchiaino di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale
  • 100 g di zucchero
  • 2 uova

Per la glassa

  • Un albume
  • 120 g di zucchero a velo vanigliato
  • Codette colorate q.b.

Preparazione

Prepara i biscotti: metti in ammollo 100 g di uvetta per 20 Min.

Metti nel boccale 120 g di mandorle pelate, 100 g di gherigli di noci e trita grossolanamente 10 Sec. Vel. 5.

Versa in una ciotola e tieni da parte.

Senza lavare il boccale, metti dentro 300 g di farina 00, 130 g di burro freddo, la scorza grattugiata di 1/2 limone, un cucchiaino di lievito per dolci, un pizzico di sale e lavora 30 Sec. Vel. 6.

Aggiungi 100 g di zucchero, 2 uova, le noci e le mandorle tritate messe da parte e impasta 1 Min. Vel. Spiga.

Unisci l’uvetta ben strizzata e continua a lavorare 40 Sec. Vel. Spiga.

Trasferisci l'impasto sul piano di lavoro, forma un panetto e metti a riposare in frigorifero per almeno 1 Ora.

Rimetti l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e stendilo, con un matterello, in una sfoglia spessa circa 2 cm.

Con un coltello ritaglia dei rombi e sistemali ben distanziati su una teglia ricoperta di carta da forno.

Cuoci i biscotti in forno per circa 20 Min. a 180°.

Lasciali raffreddare completamente almeno 1 Ora.

Nel frattempo, prepara la glassa: metti nel boccale pulito e asciutto la farfalla, versa un albume e monta 1 Min. Vel. 4. Non deve essere completamente montato.

Aggiungi 120 g di zucchero a velo vanigliato e lavora 1 Min. Vel. 5.

Versa la glassa in un sac à poche usa e getta. Taglia la punta non molto grossa e ricopri totalmente i biscotti con un generoso strato di glassa.

Spolvera i papassini con delle codette colorate.

Lascia asciugare per almeno 12 Ore prima di servirli.

Consigli

La ricetta originale prevede l’utilizzo dell’ammoniaca per dolci! Se la trovi sostituiscila al lievito ;-)

In Sardegna ci sono molte varianti nella preparazione dei papassini, in particolare per quanto riguarda gli aromi, molti aggiungono semi di finocchio oppure del liquore all’anice.

Puoi spargere la glassa sui biscotti anche con un coltello o un cucchiaino.

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4.3/5]

Per commentare accedi o registrati

oppure