Pizza senza lievito alla Bonci

Pizza senza lievito alla Bonci

La pizza senza lievito sembra quasi un ossimoro. Eppure si può preparare ed è anche buona! Ho già pubblicato una mia ricetta dell’impasto senza lievito, veloce e pratico.

Ho voluto provare anche l’impasto proposto da Gabriele Bonci, il re della pizza a Roma. Le sue ricette non deludono mai, ha un talento praticamente innato per farine, impasti e condimenti. A me piace tantissimo seguire le sue creazioni, che mi lasciano ogni volta estasiata.

Questa pizza è un piccolo capolavoro: dal sapore rustico e piacevolissima da masticare, è la base ideale per pizze “fredde” condite con delizie di ogni sorta. Qui trovi l’abbinamento proposto da Bonci stesso, ma puoi variarlo come preferisci.

Questa ricetta è per il Bimby TM5 e TM31

Dosi per 8 persone
Tempo di preparazione 8 min.
Tempo di cottura 40 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 24 ore
100
5 0
La pizza senza lievito sembra quasi un ossimoro. Eppure si può preparare ed è anche buona! Ho già pubblicato una mia ricetta dell'impasto senza lievito, veloce e pratico. Ho voluto provare anche l'impasto proposto da Gabriele Bonci, il re della pizza a Roma. Le sue ricette non deludono mai, ha un talento praticamente innato per farine, impasti e condimenti. A me piace tantissimo seguire le sue creazioni, che mi lasciano ogni volta estasiata. Questa pizza è un piccolo capolavoro: dal sapore rustico e piacevolissima da masticare, è la base ideale per pizze "fredde" condite con delizie di ogni sorta. Qui trovi l'abbinamento proposto da Bonci stesso, ma puoi variarlo come preferisci. Pizza senza lievito alla Bonci https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Pizza Italiana

Ingredienti

Per l'impasto

  • 125 g di acqua
  • 125 g di farina integrale di segale
  • 375 g di farina 0
  • 250 g di acqua tiepida
  • 10 g di sale
  • 20 g di olio extravergine di oliva + q.b.

Per il condimento

  • 3 carciofi
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.
  • 100 g di prosciutto crudo
  • 300 g di burrata

Preparazione

Prepara l’impasto: versa nel boccale 125 g di acqua e scalda 3 Min. 80° Vel. 1.

Aggiungi 125 g di farina integrale di segale e amalgama 30 Sec. Vel. 3.

Trasferisci il composto in una ciotola e tieni da parte.

Versa nel boccale 375 g di farina 0, 250 g di acqua tiepida e lavora 30 Sec. Vel. 3.

Unisci il composto di segale, 10 g di sale, 20 g di olio extravergine di oliva e impasta 4 Min. Vel. Spiga, fino a ottenere un impasto morbido e ben idratato.

Trasferisci l’impasto sul piano di lavoro infarinato e lavoralo un pochino con le mani, aiutandoti con altra farina per non farlo attaccare.

Trasferisci sul piano di lavoro infarinato e procedi facendo 3 pieghe in questo modo:

  1. appiana leggermente l’impasto e forma un rettangolo;
  2. piega a metà l’impasto (a libro) su se stesso, facendo combaciare i due lembi più corti del rettangolo;
  3. prendi il punto di giunzione e tira su l’impasto, tenendolo in verticale (perpendicolare rispetto al piano di lavoro);
  4. adagia l’impasto (a questo punto la linea di giunzione dei due lembi si troverà al centro del panetto).

Ripeti il procedimento per altre 2 volte.

Ungi leggermente un contenitore stretto e alto e mettici l'impasto.

Copri il contenitore con un foglio di alluminio, bucherellalo con uno stuzzicadenti e lascialo riposare in un luogo riparato e lontano da correnti d’aria per 24 Ore.

Accendi il forno a 220°.

Riprendi l’impasto e stendilo in una teglia per pizza coperta di carta da forno.

Aiutandoti solo con i polpastrelli delle mani, allargala fino ad arrivare ai bordi della teglia.

Versa ancora un filo d’olio extravergine di oliva sulla superficie della pizza.

Cuoci per circa 40 Min. a 180°.

Prepara il condimento: pulisci e taglia a fettine 3 carciofi, tenendo solamente il cuore.

Versa nel boccale pulito 20 g di olio extravergine di oliva, i carciofi, una presa di sale e cuoci 8 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.

Metti da parte e lasciali raffreddare fino al momento di utilizzarli.

Servi la pizza senza lievito guarnita con le fettine di prosciutto crudo, i carciofi cotti in precedenza e 300 g di burrata.

Consigli

La cottura può variare a seconda del tipo di forno: controlla il grado di cottura della pizza, tenendo conto che la farina di segale tende a trattenere molto l’umidità al suo interno. Per questo motivo, se hai un forno a gas, tieni la teglia nella parte alta del forno per evitare che si bruci il fondo.

La pizza senza lievito è buonissima appena fatta e ancora calda, con il passare del tempo, invece, tende a indurirsi.

Nella ricetta originale di Bonci i carciofi sulla pizza sono dei carciofi alla giudia ?Se vuoi, puoi cimentarti con questa versione!


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]