Polpette di gamberi

Polpette di gamberi
Condividi con i tuoi amici!

L’antipasto di pesce ti mette in crisi? Ecco una ricetta semplice ma dal risultato stuzzicante: le polpette di gamberi Bimby!

Una volta ho letto su una rivista che le francesi sono magre anche se mangiano salmone col burro, spumante e finger food di ogni sorta, preferibilmente ricchi.

Alla fine l’articolo chiosava: il segreto è che mangiano poco, ma quel poco che mangiano è davvero gustoso.

Da allora l’idea del finger food mi ha davvero stuzzicato, tanto che ho dedicato un ricettario a queste delizie in punta di dita.

Ed è vero: a volta appagare la voglia di buono con piccole delizie vale più di un pasto sostanzioso in termini di quantità.

Ecco allora delle polpette di gamberi Bimby fritte da servire con l’aperitivo o come antipasto di pesce. Nei consigli trovi anche come cuocerle al forno, se preferisci!

Il modo migliore per accompagnarle è con qualche goccia di limone, che le sgrassa un po’, o con una cremosa salsa cocktail :-)

Se le prepari e inventi un modo per servirle particolare, puoi condividerlo sulla mia pagina Facebook, così possiamo dare alle amiche di ricette-bimby.com tante idee!

Questa ricetta è per il Bimby TM31 | TM6 | TM5

Dosi per 26 pezzi
Tempo di preparazione 1 min.
Tempo di cottura
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 15 min.
210
4 0
L'antipasto di pesce ti mette in crisi? Ecco una ricetta semplice ma dal risultato stuzzicante: le polpette di gamberi Bimby! Una volta ho letto su una rivista che le francesi sono magre anche se mangiano salmone col burro, spumante e finger food di ogni sorta, preferibilmente ricchi. Alla fine l'articolo chiosava: il segreto è che mangiano poco, ma quel poco che mangiano è davvero gustoso. Da allora l'idea del finger food mi ha davvero stuzzicato, tanto che ho dedicato un ricettario a queste delizie in punta di dita. Ed è vero: a volta appagare la voglia di buono con piccole delizie vale più di un pasto sostanzioso in termini di quantità. Ecco allora delle polpette di gamberi Bimby fritte da servire con l'aperitivo o come antipasto di pesce. Nei consigli trovi anche come cuocerle al forno, se preferisci! Il modo migliore per accompagnarle è con qualche goccia di limone, che le sgrassa un po', o con una cremosa salsa cocktail :-) Se le prepari e inventi un modo per servirle particolare, puoi condividerlo sulla mia pagina Facebook, così possiamo dare alle amiche di ricette-bimby.com tante idee! Polpette di gamberi https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Antipasti Italiana

Ingredienti

  • 500 g di gamberi
  • 120 g di pane raffermo
  • Uno spicchio di aglio
  • 4 rametti di prezzemolo
  • Un uovo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Per la panatura

  • Un uovo
  • Farina q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Per friggere

  • Olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

Pulisci 500 g di gamberi: sciacquali, sgusciali, elimina il filino nero e tieni da parte.

Inserisci nel boccale 120 g di pane raffermo e trita 10 Sec. Vel. 7.

Aggiungi i gamberi, uno spicchio di aglio piccolo provato del germe centrale, 4 rametti di prezzemolo (solo le foglie), un uovo, un pizzico di sale, una spolverata di pepe e amalgama 20 Sec. Vel. 5.

L’impasto deve risultare abbastanza sodo e asciutto. Se fosse ancora un poco morbido, aggiungi del pangrattato.

Metti a riposare l’impasto 15 Min. in frigorifero per renderlo più compatto.

Forma le polpette con le mani e passale leggermente in un po’ di farina.

Metti un poco di pangrattato in un piatto e sbatti un uovo in una ciotola con un pizzico di sale, un pizzico di pepe, una grattata di noce moscata.

Passa le polpette nell’uovo e poi nel pangrattato facendolo aderire bene.

Friggile poco alla volta, in olio di semi caldo, ma non bollente, fino a quando diventeranno dorate.

Adagia le polpettine su carta assorbente per scolarle dall’olio in eccesso e lasciale raffreddare completamente prima di servirle.

Consigli

Vuoi usare gamberi congelati? Scongelali del tutto e, se sono già sgusciati, utilizzane un po' meno nell'impasto, circa 350-400 g.

Per la cottura in forno, non serve la panatura: cuoci le polpette spennellate con un filo di olio extravergine di oliva.

 

Per cucinare meglio


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 5    Average: 4/5]