Sbrisolona

Sbrisolona
||||| Like It 0 |||||

Hai una voglia improvvisa di torta sbrisolona? Niente paura: se hai tutti gli ingredienti, con il Bimby è pronta in un battibaleno :-D

Questa torta tipica di Mantova è della serie “brutta ma buona”. In realtà ha una sua bellezza, perché quella superficie irregolare e sbriciolata sa di cose buone fatte nella cucina della nonna. Non a caso la proporzione del “secco” è decisamente casalinga: anche detta torta delle 3 tazze, farina di mais, farina bianca e zucchero sono sempre nelle stesse proporzioni.

È una torta singolare perché non ha il lievito, è “frollosa” ma allo stesso tempo ha tutto il buono di una vera torta. Sarà la vaniglia, saranno le mandorle, quando inizio a mangiarla non smetterei più!!!

Il mio segreto per non esagerare è sempre lo stesso: faccio in modo che all’apertura del forno ci sia una nutrita folla, così se ne prende un pezzo per uno… e io non rischio di dover fare 200 km di corsa per smaltire lo strappo ;-)

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 8 persone
Tempo di preparazione 1 min.
Tempo di cottura 60 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo
100
4.3 0
Hai una voglia improvvisa di torta sbrisolona? Niente paura: se hai tutti gli ingredienti, con il Bimby è pronta in un battibaleno :-D Questa torta tipica di Mantova è della serie "brutta ma buona". In realtà ha una sua bellezza, perché quella superficie irregolare e sbriciolata sa di cose buone fatte nella cucina della nonna. Non a caso la proporzione del "secco" è decisamente casalinga: anche detta torta delle 3 tazze, farina di mais, farina bianca e zucchero sono sempre nelle stesse proporzioni. È una torta singolare perché non ha il lievito, è "frollosa" ma allo stesso tempo ha tutto il buono di una vera torta. Sarà la vaniglia, saranno le mandorle, quando inizio a mangiarla non smetterei più!!! Il mio segreto per non esagerare è sempre lo stesso: faccio in modo che all'apertura del forno ci sia una nutrita folla, così se ne prende un pezzo per uno... e io non rischio di dover fare 200 km di corsa per smaltire lo strappo ;-)

Ingredienti

Per l'impasto

  • 180 g di zucchero
  • 200 g di mandorle non pelate
  • 200 g di farina 00
  • 200 g di farina di mais fioretto
  • Un pizzico di sale
  • 200 g di burro freddo
  • 2 tuorli
  • Un baccello di vaniglia

Per cuocere e rifinire

  • Burro q.b.
  • Zucchero q.b.
  • Mandorle non pelate q.b.

Ti serve

Preparazione

Accendi il forno a 170° (statico).

Metti nel boccale 180 g di zucchero e frulla 5 Sec. Vel. 10.

Aggiungi 200 g di mandorle non pelate e frulla non troppo finemente 8 Sec. Vel. 5.

Aggiungi 200 g di farina 00, 200 g di farina di mais fioretto, un pizzico di sale e mescola 5 Sec. Vel. 4. Con la spatola riunisci il composto finito sulle pareti del boccale.

Aggiungi 200 g di burro freddo e impasta 10 Sec. Vel. 5. Devi ottenere un composto sbriciolato. Con la spatola riunisci il composto finito sulle pareti del boccale.

Metti 2 tuorli in una ciotola. Apri una bacca di vaniglia e metti i semi nei tuorli. Mescola bene con una forchetta.

Aggiungi i tuorli aromatizzati nell’impasto sbriciolato e amalgama 10 Sec. Vel. 4. Devi ottenere un composto grossolano simile alla sabbia bagnata.

Imburra leggermente una teglia di 26 cm ø e foderala con carta da forno bagnata e strizzata.

Distribuisci in modo uniforme il composto sulla teglia, senza premere. La superficie deve essere irregolare.

Cospargi la superficie della torta con lo zucchero semolato e le mandorle.

Cuoci in forno preriscaldato per 30 Min. a 170°.

Sforna, copri con un foglio di alluminio la superficie, abbassa la temperatura a 140° e cuoci altri 30 Min.

Consigli

Puoi sostituire i semi di vaniglia con un cucchiaio di zucchero vanigliato.

Con gli albumi avanzati puoi preparare delle meringhe o altre ricette con soli albumi.

Nella ricetta originale si usa lo strutto al posto del burro.

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4.3/5]

Per commentare accedi o registrati

oppure