Tagliatelle dolci fritte di Carnevale

Tagliatelle dolci fritte di Carnevale
||||| Like It 0 |||||

Quando ero piccola la mamma di una mia compagna di scuola mi offriva le tagliatelle dolci di Carnevale Bimby. Mi affascinavano tanto perché sembravano stelle filanti pronte da soffiare!

E dopo tanti anni, finalmente, le ho fatte con il Bimby! :-)

Come tante ricette di Carnevale, anche queste tagliatelle dolci sono fritte e non richiedono lievitazione. Così posso farle anche all’ultimo minuto e friggerle tra una chiacchiera e l’altra. ;-)

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per40 pezzi
Tempo di preparazione10 min.
Tempo di cottura20 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo45 min.
100
3.7 0
Quando ero piccola la mamma di una mia compagna di scuola mi offriva le tagliatelle dolci di Carnevale Bimby. Mi affascinavano tanto perché sembravano stelle filanti pronte da soffiare!E dopo tanti anni, finalmente, le ho fatte con il Bimby! :-)Come tante ricette di Carnevale, anche queste tagliatelle dolci sono fritte e non richiedono lievitazione. Così posso farle anche all'ultimo minuto e friggerle tra una chiacchiera e l'altra. ;-)

Ingredienti

  • Una scorza di limone non trattato
  • 3 uova
  • 300 g di farina
  • 2 cucchiai di Marsala secco (o rum)
  • 200 g di zucchero

Ti serve

Preparazione

Lava e pela il limone e metti la scorza nel boccale. 10 Sec. Vel. 8.

Raccogli sul fondo e ripeti 5 Sec. Vel. 8. Metti da parte.

Metti nel boccale pulito 3 uova, 300 g di farina, 2 cucchiai di Marsala e impasta 2 Min. Vel. Spiga.

Trasferisci l'impasto su un piano di lavoro, forma una palla, copri con una ciotola e lascia riposare 15 Min.

Stendi l'impasto con un matterello, fino a ottenere un grande rettangolo. La sfoglia deve essere alta 2-3 mm.

Spolvera completamente il rettangolo con 200 g di zucchero semolato e poi con la scorza di limone messa da parte.

Comincia ad arrotolare la sfoglia dal suo lato lungo, procedi con calma, arrotolandola ben stretta.

Lascia riposare il rotolo circa 30 Min. facendolo poggiare sul lembo di chiusura, in modo che il peso lo schiacci e sigilli bene.

Taglia il rotolo a fettine alte 1 cm, in modo da ottenere tante girelle di pasta.

Friggi in olio ben caldo e scola prima su carta da pane e poi su carta assorbente. Questo passaggio è importante, perché le tagliatelle appena fritte sono appiccicose per via del caramello.

Consigli

Per friggere usa un tegame largo: è bene friggere più tagliatelle per volta, perché man mano il caramello "sporca" l'olio e alla lunga rischia di rovinare tutto. Sono sufficienti 2-3- dita d'olio.

Ottime anche con la scorza di arancia (sempre non trattata).

Maria Teresa, amica della pagina Facebook di Ricette Bimby, dice: "Oltre a zucchero e limone si mettevano anche le mandorle tritate. Una vera specialità." Da provare!!!

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 14    Media Voto: 3.7/5]

Per commentare accedi o registrati

oppure