Zeppole scaldate (zirpuli scaudati)

Zeppole scaldate (zirpuli scaudati)
Condividi con i tuoi amici!

Ci sono dei dolcetti regionali diffusi in ogni dove, come le crispelle o come le zeppole! Ecco la ricetta per fare le zeppole scaldate col Bimby :-)

Un dolcetto natalizio che profuma di buono e che si prepara con pochissimi ingredienti, che sono anche poveri. Deliziosissime da gustare calde, sono intriganti anche il giorno dopo, quando il miele si è un pochino solidificato.

Il rischio di questi dolci è, come dico sempre, non fermarsi al primo assaggio, ma proseguire a dismisura perdendo al cognizione della quantità ingerita :-D

E vabbè, a Natale i giovani lo possono fare. Io, invece, devo stare attenta e così cerco di offrirli il più possibile, perché se ne rimangono poi la mattina dopo so già che fine faranno e in quale pancia finiranno: la mia!

Ora, questa è la ricetta delle zeppole scaldate col Bimby che conosco io. A seconda della regione di appartenenza del tuo interlocutore (normalmente meridionale) troverai ingredienti diversi: vino bianco nell’impasto, zuccherini invece del solo miele ecc. Questa cosa a me fa impazzire! Lo dico in senso positivo, ovviamente ;-)

Infatti, sono sempre curiosissima di conoscere tutte le versioni di una ricetta. Quindi se hai la tua e hai voglia di condividerla, scrivimela nei commenti qui sotto o mandami una foto del tuo capolavoro su Facebook.

Buona cucina e… Buone Feste!!

Questa ricetta è per il Bimby TM31 | TM6 | TM5

Dosi per 12 persone
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo
100
4.3 0
Ci sono dei dolcetti regionali diffusi in ogni dove, come le crispelle o come le zeppole! Ecco la ricetta per fare le zeppole scaldate col Bimby :-) Un dolcetto natalizio che profuma di buono e che si prepara con pochissimi ingredienti, che sono anche poveri. Deliziosissime da gustare calde, sono intriganti anche il giorno dopo, quando il miele si è un pochino solidificato. Il rischio di questi dolci è, come dico sempre, non fermarsi al primo assaggio, ma proseguire a dismisura perdendo al cognizione della quantità ingerita :-D E vabbè, a Natale i giovani lo possono fare. Io, invece, devo stare attenta e così cerco di offrirli il più possibile, perché se ne rimangono poi la mattina dopo so già che fine faranno e in quale pancia finiranno: la mia! Ora, questa è la ricetta delle zeppole scaldate col Bimby che conosco io. A seconda della regione di appartenenza del tuo interlocutore (normalmente meridionale) troverai ingredienti diversi: vino bianco nell'impasto, zuccherini invece del solo miele ecc. Questa cosa a me fa impazzire! Lo dico in senso positivo, ovviamente ;-) Infatti, sono sempre curiosissima di conoscere tutte le versioni di una ricetta. Quindi se hai la tua e hai voglia di condividerla, scrivimela nei commenti qui sotto o mandami una foto del tuo capolavoro su Facebook. Buona cucina e... Buone Feste!! Zeppole scaldate (zirpuli scaudati) https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Dolci Italiana

Ingredienti

Per le zeppole

  • 500 g di acqua
  • Un mandarino (scorza)
  • Un limone (scorza)
  • 20 g di zucchero
  • Sale q.b.
  • 5 g di olio extravergine di oliva
  • 250 g di farina

Per friggere

Per "condire"

  • Miele q.b.

Preparazione

Metti nel boccale 500 g di acqua, la scorza di un mandarino, la scorza di un limone, 20 g di zucchero, un pizzico di sale, 5 g di olio e cuoci 6 Min. 100° Vel. 1. Togli le scorze.

Unisci 250 g di farina e impasta 30 Sec. Vel. 4.

Sistema subito l’impasto sul piano di lavoro e forma con le mani tanti vermicelli. Piegali a a metà e incrociali al centro (devi disegnare una L corsiva minuscola, per intenderci).

Friggi in olio caldo fino a quando sono dorate e metti a scolare su carta assorbente.

Scalda del miele, io lo faccio scaldare nel Bimby circa 2 Min. 60° Vel. 2 (deve sciogliersi un pochino, non cuocere) e irrora le zeppole!

Servi le zeppole calde.

Consigli

Lavora l’impasto finché è ancora caldo!!

Il composto si appiccica alle mani o al piano di lavoro? Usa pochissimo olio per lavorarlo ;-)

Quando lo scaldi, aggiungi al miele del succo di mandarino... che profumo!!!

Per cucinare meglio


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 1    Average: 4.3/5]