Pane di grano saraceno

Pane di grano saraceno
||||| Like It 0 |||||

Sogni una buona pagnotta profumata e rustica, dalla crosta croccante? Questo pane al grano saraceno soddisfa tutti questi requisiti :-D

Il grano saraceno non è propriamente un cereale, ma uno pseudo-cereale, e non contiene glutine.

Coltivato per lo più in zone montane, come il Trentino o la Valtellina, è alla base di diverse preparazioni di queste regioni. Penso ai pizzoccheri o alla polenta taragna… Io ci preparo anche le crepes senza glutine ;-)

Questa pagnotta non è senza glutine, perché si prepara con farine miste, però ha tutto il buon sapore e profumo del grano saraceno!

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 700 g
Tempo di preparazione 5 min.
Tempo di cottura 50 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione 1.5 ore
Tempo di riposo
100
4.3 0
Sogni una buona pagnotta profumata e rustica, dalla crosta croccante? Questo pane al grano saraceno soddisfa tutti questi requisiti :-DIl grano saraceno non è propriamente un cereale, ma uno pseudo-cereale, e non contiene glutine.Coltivato per lo più in zone montane, come il Trentino o la Valtellina, è alla base di diverse preparazioni di queste regioni. Penso ai pizzoccheri o alla polenta taragna... Io ci preparo anche le crepes senza glutine ;-)Questa pagnotta non è senza glutine, perché si prepara con farine miste, però ha tutto il buon sapore e profumo del grano saraceno!

Ingredienti

  • 300 g di acqua
  • ½ cubetto di lievito di birra (12 g)
  • Un cucchiaino di miele
  • 250 g di farina Manitoba
  • 150 g di farina 00
  • 100 g di farina di grano saraceno
  • Un cucchiaino di sale

Per l'emulsione

  • Un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Un cucchiaio di acqua

Preparazione

Versa nel boccale 300 di acqua, aggiungiamo ½ cubetto di lievito di birra sbriciolato con le mani e 10 g di miele. Attiva il lievito 2 Min. 37° Vel. 1.

Aggiungi 250 g di farina Manitoba, 150 g di farina 00, 100 g di farina di grano saraceno e un cucchiaino di sale. Impasta 3 Min. Vel. Spiga.

Ungi una ciotola capiente, forma una palla con l’impasto, copri la ciotola con pellicola e metti a lievitare nel forno spento, con un pentolino di acqua bollente, circa 1 Ora (fino al raddoppio).

Trasferisci l’impasto su un piano di lavoro infarinato e dagli la forma di una pagnotta.

Adagiala su una placca rivestita con carta da forno.

Con la spatola del Bimby pratica sulla pagnotta un taglio a croce non troppo profondo.

Copri con la ciotola usata per la lievitazione, capovolta, e lascia lievitare ancora 30 Min.

Metti sul fondo del forno una teglia con due dita di acqua e preriscalda a 220°.

In una ciotolina, emulsiona un cucchiaio di olio e un cucchiaio di acqua.

Spennella con l’emulsione la superficie della pagnotta.

Inforna il pane e cuoci 40 Min. a 220°.

Togli dal forno la teglia con l’acqua.

Togli la pagnotta dalla teglia e mettila sulla grata del forno, copri la parte superiore con carta alluminio per evitare che scurisca troppo e cuoci ancora 10 Min. a 200°.

Terminata la cottura, lascia la pagnotta ad asciugare sulla griglia nel forno spento e con lo sportello socchiuso.

Consigli

Per questa pagnotta ho preferito un impasto non troppo salato. Se preferisci aggiungi 10 g di sale.

Puoi guarnire la pagnotta con semi a piacere, meglio se di sesamo o di papavero. Possiamo aggiungere all’impasto semi di zucca e di girasole.

Conserva la pagnotta in un sacchetto di carta.

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4.3/5]

Per commentare accedi o registrati

oppure