Pane treccia

Pane treccia
Condividi con i tuoi amici!

Eleganti panini a forma di treccia: ecco la mia ricetta del pane treccia Bimby!

Un pane dal sapore rustico, come quello di una volta, allo stesso tempo soffice e bello da portare in tavola. Perfetto da farcire nei modi più disparati (largo alla fantasia!), accompagna i pasti anche da un punto di vista estetico: quanto è bello un cestino di trecce di pane al centro della tavola?

Il pane treccia Bimby che ti propongo è preparato con farina tipo 2, ma puoi usare anche un mix di farina integrale e farina 0 nelle proporzioni che preferisci ;-)

A renderlo ancora più buono i semi di papavero in superficie!!

Ideale per il panino da portare fuori casa, a me piace farcito con verdure e mozzarella e renderlo saporito con qualche pomodorino secco sott’olio, ma, come dicevo, si presta a diversi ripieni.

E poi… è davvero rilassante lavorare la pasta lievitata, non trovi? Io scarico tante tensioni e ritrovo un po’ di calma e di pace. Insomma, possiamo quasi dire che lavorare il pane sia anche terapeutico ;-)

Se ti piace cimentarti con le piccole pezzature e con i panini “artistici”, ti consiglio anche i filoncini alle olive e i panini di zucca :-)

Se prepari le treccine, condividi una foto della tua sfornata sulla mia pagina Facebook!

Questa ricetta è per il Bimby TM31 | TM6 | TM5

Dosi per 10 pezzi
Tempo di preparazione 6 min.
Tempo di cottura 30 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione 3.5 ore
Tempo di riposo
100
4.3 0
Eleganti panini a forma di treccia: ecco la mia ricetta del pane treccia Bimby! Un pane dal sapore rustico, come quello di una volta, allo stesso tempo soffice e bello da portare in tavola. Perfetto da farcire nei modi più disparati (largo alla fantasia!), accompagna i pasti anche da un punto di vista estetico: quanto è bello un cestino di trecce di pane al centro della tavola? Il pane treccia Bimby che ti propongo è preparato con farina tipo 2, ma puoi usare anche un mix di farina integrale e farina 0 nelle proporzioni che preferisci ;-) A renderlo ancora più buono i semi di papavero in superficie!! Ideale per il panino da portare fuori casa, a me piace farcito con verdure e mozzarella e renderlo saporito con qualche pomodorino secco sott'olio, ma, come dicevo, si presta a diversi ripieni. E poi... è davvero rilassante lavorare la pasta lievitata, non trovi? Io scarico tante tensioni e ritrovo un po' di calma e di pace. Insomma, possiamo quasi dire che lavorare il pane sia anche terapeutico ;-) Se ti piace cimentarti con le piccole pezzature e con i panini "artistici", ti consiglio anche i filoncini alle olive e i panini di zucca :-) Se prepari le treccine, condividi una foto della tua sfornata sulla mia pagina Facebook! Pane treccia https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Lievitati, Pane Italiana

Ingredienti

  • 300 g di acqua
  • 5 g di lievito di birra essiccato
  • 20 g di olio extravergine d’oliva
  • Un cucchiaino di zucchero di canna integrale
  • 50 g di fecola di patate
  • 450 g di farina tipo 2
  • Un cucchiaino di sale
  • Semi di papavero q.b.

Preparazione

Inserisci nel Bimby 300 g di acqua, 5 g di lievito di birra essiccato, 20 g di olio, un cucchiaino di zucchero di canna e attiva 2 Min. 37° Vel. 2. Leggi sulla bustina: se occorre fai riposare 10 Min.

Aggiungi 50 g di fecola, 450 g di farina, un cucchiaino di sale e mischia 10 Sec. Vel. 4, poi 3 Min. Vel. Spiga.

Fai lievitare l'impasto 3 Ore in una ciotola coperta con un telo di cotone in un luogo riparato (il forno spento va benissimo).

Quando l’impasto sarà lievitato di almeno ⅓ del suo volume, lavoralo con le mani inumidite e ottieni un grande salsicciotto. Con un coltello dividi il salsicciotto in 10 parti uguali.

Lavora ciascun pezzo in modo da ottenere un salsicciotto. Dividi ciascun salsicciotto in tre parti uguali.

Forma tre serpentelli e uniscili a un’estremità, sovrapponendoli e applicando una leggera pressione. Forma una treccia e  anche l’altra estremità.

Metti le trecce di pane su una placca ricoperta di carta forno e lascia riposare 30 Min., coperte con un telo di cotone e lontano da correnti d’aria.

Ungi la parte superiore delle treccine con dell’olio extravergine d’oliva e spolverizza con semi di papavero.

Inforna a 180° per 30 Min. in forno preriscaldato.

Consigli

Puoi sostituire i semi di papavero con semi di zucca oppure con del sesamo.

Puoi sostituire una parte di acqua dell’impasto con 100 g di latte di mucca o latte vegetale, per ottenere ancora più morbidezza.


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 1    Average: 4.3/5]