Pita

Pita
Condividi con i tuoi amici!

Voglia di pita ripiena? Prepara la pita Bimby e farciscila come ti suggerisce la fantasia, oppure usala per accompagnare i tuoi pasti ma, soprattutto, con il classico tzatkiki, oppure con la melitzanosalata (che è un’altra salsa greca ma a base di melanzane) oppure con un buon hummus ;-)

La pita è un pane molto semplice, qui nella versione senza lievito. Per prepararla ci vuole un forno bello potente, ma se spingi al massimo il tuo, ti verrà di sicuro. Tranquilla: cuoce in una manciata di minuti!

Se vuoi preparare delle ricette dolci tipiche della Grecia, puoi provare anche la torta greca e lo Tsoureki pane di Pasqua.

Ti piacciono le ricette greche? Vai anche con la moussaka!

Mandami le foto delle tue creazioni sulla mia pagina Facebook!Rice

Buona cucina con la pita Bimby!

 

Questa ricetta è per il Bimby TM31 | TM6 | TM5

Dosi per 6 pezzi
Tempo di preparazione 3 min.
Tempo di cottura 5 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 40 min.
100
3.9 0
Voglia di pita ripiena? Prepara la pita Bimby e farciscila come ti suggerisce la fantasia, oppure usala per accompagnare i tuoi pasti ma, soprattutto, con il classico tzatkiki, oppure con la melitzanosalata (che è un'altra salsa greca ma a base di melanzane) oppure con un buon hummus ;-) La pita è un pane molto semplice, qui nella versione senza lievito. Per prepararla ci vuole un forno bello potente, ma se spingi al massimo il tuo, ti verrà di sicuro. Tranquilla: cuoce in una manciata di minuti! Se vuoi preparare delle ricette dolci tipiche della Grecia, puoi provare anche la torta greca e lo Tsoureki pane di Pasqua. Ti piacciono le ricette greche? Vai anche con la moussaka! Mandami le foto delle tue creazioni sulla mia pagina Facebook!Rice Buona cucina con la pita Bimby!   Pita https://youtu.be/icQcx0q_-TI Ricette , Lievitati, Pane Italiana

Ingredienti

  • 300 g di farina 0
  • 250 g di acqua molto gassata
  • Una presa di sale

Preparazione

Metti in freezer 250 g di acqua molto gassata finché non diventa freddissima.

Inserisci nel boccale 300 g di farina 0, una presa di sale e versa dal foro del coperchio l’acqua tenuta in freezer mentre impasti 30 Sec. Vel. Spiga.

Continua a impastare 2 Min. Vel. Spiga.

Trasferisci l’impasto in una ciotola e fai riposare 30 Min., coperto, in frigorifero.

Accendi il forno a 250° e sistema nel forno la teglia per le pite.

Dividi l’impasto in sei pezzi uguali, forma delle palline facendo molta attenzione a non fare tagli o crepe sulla superficie (devono restare belle lisce e integre).

Stendi ogni pallina con il matterello allo spessore di 5-7 mm e lasciale riposare su un piano infarinato per 10 Min.

Cuoci le pite 2 o 3 per volta mettendole sulla teglia caldissima. Sono cotte quando iniziano a formarsi delle chiazze più brunite, dopo circa 5-7 Min. a 250°.

Consigli

Il forno deve essere caldissimo! Se possibile, accendi contemporaneamente anche il grill superiore.

Per cucinare meglio


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 11    Average: 3.9/5]