Passatelli

Passatelli
||||| Like It 0 |||||

I passatelli sono una pasta fresca tradizionale, tipica della Romagna ma diffusa anche in nelle Marche e, più in generale, nell’Italia centrale.

Si consumano per le Fetse di Natale, e se li provi… capisci perché. 😉

Si tratta di una pasta fatta in casa a base di uova, pangrattato e parmigiano. Niente di speciale? Be’, con la scorza di limone e la noce moscata diventano super deliziosi!

La ricetta tradizionale prevede che siano cotti nel brodo, di carne o di pesce, ma non sai che buoni anche conditi con un sugo di pomodoro o con i funghi porcini!! 😀

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 6 persone
Tempo di preparazione 10 min.
Tempo di cottura
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo

Ingredienti

  • 180 g di parmigiano reggiano
  • 180 g di pangrattato
  • 1/2 limone non trattato (scorza)
  • 3 uova (da 60 g)
  • Un tuorlo
  • Un pizzico di noce moscata
  • Sale q.b.

Ti serve

Preparazione

Metti nel boccale 180 g di parmigiano reggiano tagliato a cubetti e grattugia 20 Sec. Vel. 10. Tieni da parte.

Metti nel Bimby 180 g di pangrattato e la scorza di ½ limone. Frulla 8 Sec. Vel. 8.

Unisci il parmigiano tenuto da parte, 3 uova, un tuorlo, un pizzico di noce moscata e un pizzico di sale. Amalgama 25 Sec. Vel. 5.

Metti il composto, poco per volta, nella pressa apposita, e fai uscire i passatelli.

Disponili man mano su un vassoio.

Consigli

L’utensile tradizionale per fare i passatelli è una disco di metallo forato con due manici (è bellissimo!), e richiede forza e tecnica. Io per farla semplice uso la pressa per passatelli, simile allo schiacciapatate ma con fori più larghi. ;-)

Puoi fare i passatelli con anticipo, ma devi conservarli su un vassoio coperto con la pellicola e cuocerli entro 24 ore.

Cuoci i passatelli in brodo o in acqua salata 2 minuti, giusto il tempo che salgano a galla.

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure